contatori Bacoli – 29enne muore dopo un malore, aggrediti gli operatori del 118: “Non stiamo stati noi ad ucciderlo” – Napoli Daily
Cronaca

Bacoli – 29enne muore dopo un malore, aggrediti gli operatori del 118: “Non stiamo stati noi ad ucciderlo”

Condividi l'articolo sui social

Momenti di tensione a Bacoli, nella provincia di Napoli, dove un medico del 118 è stato aggredito dai familiari di un 29enne, purtroppo deceduto in seguito a un malore

Secondo quanto riportato dalla pagina “Nessuno Tocchi Ippocrate”, gli operatori del 118 sono sopraggiunti a casa del giovane in via Bellavista dopo dieci minuti dalla chiamata ma purtroppo per il ragazzo non c’era più niente da fare, inutili sono stati i tentativi di rianimazione. Salvatore presentava già macchie ipostatiche sul corpo.

Purtroppo la reazione dei familiari al decesso è stata violenta. La sorella della vittima – spiega “Nessuno Tocchi Ippocrate” – ha scaraventato il medico a terra e gli altri infermieri sono stati aggrediti verbalmente e minacciati di morte. “Non stiamo stati noi ad uccidere il ragazzo”, hanno specificato i sanitari.

You may also like

Altri contenuti simili