contatori Boato e scossa di terremoto a Napoli e provincia – Napoli Daily
Cronaca Notizie

Boato e scossa di terremoto a Napoli e provincia

Condividi l'articolo sui social

Una forte scossa di terremoto ha colpito la città di Napoli, intorno alle 19:49 di oggi, generando grande preoccupazione tra i residenti

Scosse percepite con forza, poi accompagnate da un potente boato che ha aumentato la tensione nell’area.

Questi eventi sismici non sono una novità per chi è situato nel cuore della area flegrea. Tam tam su gruppi Facebook e Twitter anche da parte di account specializzati nella comunicazione degli eventi sismici.

L’area è oggetto di monitoraggio costante da parte delle autorità competenti. Tuttavia, nonostante gli sforzi per prevenire e mitigare i rischi, i residenti continuano a vivere con l’incertezza e la paura legate a questi eventi naturali.

Le autorità locali stanno lavorando per valutare i danni eventuali e garantire la sicurezza della popolazione. È importante che i residenti rimangano vigili e preparati in caso di ulteriori scosse, seguendo le linee guida per la sicurezza sismica e ascoltando gli aggiornamenti forniti dalle autorità competenti.

In aggiornamento

Tanta paura, soprattutto nel comune di Pozzuoli e nei quartieri partenopei di Fuorigrotta, Bagnoli e Pianura. Scosse avvertite anche nei quartieri al Nord di Napoli e nei comuni confinanti (Vomero, Colli Aminei, Chiaiano, Marano, Mugnano). Secondo le prime stime del’Ingv, la scossa è stata di magnitudo di 3.8 con epicentro nell’area degli Astroni, oasi naturale al confine tra Napoli e Pozzuoli.

You may also like

Altri contenuti simili