contatori Atalanta-Napoli: le pagelle di NapoliDaily | Napoli Daily
Editoriale Notizie Serie A

Atalanta-Napoli: le pagelle di NapoliDaily

Condividi l'articolo sui social

Il Napoli conquista una vittoria importante al Gewiss Stadium, battendo l’Atalanta con un punteggio di 2-1. I gol di Kvara ed Elmas hanno contribuito al successo. Il debutto di Mazzarri è stato vincente, evidenziando la sua capacità di dare nuova energia alla squadra.

Di seguito le pagelle a cura di NapoliDaily.it:

Pierluigi Gollini 6.5 Ex della partita, il portiere del Napoli riesce a non far rimpiangere Meret. Un intervento degno di nota su Koopmeiners, dopo il gol di Kvaratskhelia, contribuisce a salvare il risultato.

Giovanni Di Lorenzo 6.5 – Prestazione solida per il capitano azzurro. In difesa, si dimostra pressoché insuperabile, mantenendo sempre la linea e contrastando le iniziative avversarie. In avanti, contribuisce all’azione del vantaggio di Kvaratskhelia con un cross preciso per la testa del georgiano.

Amir Rrahmani 6.5 Buona prova per il difensore kosovaro. Attento nel pressare Lookman e De Ketelaere, rompendo la linea con tempismo. Il VAR gli nega la gioia del gol per un millimetrico fuorigioco.

Natan 6.5 Nel primo tempo, segue attentamente la linea d’attacco dei giocatori bergamaschi per impedire loro di creare gioco. Cala leggermente nella ripresa ma riesce a resistere agli attacchi avversari.

Mathìas Olivera 6 – Fino al suo infortunio, l’uruguaiano mostra una buona prestazione senza errori evidenti. Si infortuna verso la fine del primo tempo, temendo un problema serio al ginocchio. Dal 39′, Juan Jesus 6 – Condizione fisica non delle migliori che gli fa rischiare qualche intervento, ma sul finale sempre attento.

Zambo Anguissa 6 – Si impegna nella mediana, ma si fa notare meno in fase offensiva, concentrandosi nel recuperare palla. Soffre un po’ di stanchezza nel corso della partita, ma la sua prova è sufficiente.

Stanislav Lobotka 7 – È tornato! Il collante del centrocampo, riesce a intercettare quasi ogni palla che si avvicina. Le sue qualità si fanno vedere di nuovo e lo rendono un centrocampista completo, difende ed imposta come solo lui sa fare.

Piotr Zielinski 5.5 – Non al meglio delle condizioni, mostra imprecisioni in fase di impostazione e spreca alcune opportunità sotto porta. (Cajuste SV)

Matteo Politano 6 – Meno brillante del solito a causa della marcatura stretta degli avversari. Limitato nella sua capacità di girarsi per calciare in porta, ma contribuisce alle ripartenze dalla fascia opposta. Dal 64′, Eljif Elmas 7 – prende il suo posto. Convince per intensità e senso tattico. Sfrutta l’assist di Osimhen e regala al Napoli 3 punti fondamentali

Giacomo Raspadori 5.5 – Si abbassa per avviare le azioni offensive, ma fatica sotto la pressione avversaria. Non riesce a muoversi liberamente, ma le sue tracce creano comunque qualche pericolo. Dal 64′, Victor Osimhen 7 – prende il suo posto e ci mette tanta intensità. Serve l’assist ad Elmas per il goal vittoria

Kvaricha Kvaratskhelia 7 – Nonostante le marcature avversarie, dimostra molta pericolosità. Segna al suo primo ingresso in area, sfruttando al meglio il cross di Di Lorenzo per sbloccare il match.

Acquista ora

You may also like

Altri contenuti simili