contatori Napoli, inizia l’operazione “rientro” – Napoli Daily
Notizie

Napoli, inizia l’operazione “rientro”

Condividi l'articolo sui social

Di seguito quanto riportato da Il Mattino

È uno dei tanti problemi che ha chiuso il 2023 del Napoli. Ma quello dell’ infermeria azzurra è sicuramente un modo da sciogliere, un fattore che ha pesato troppo sull’economia della squadra soprattutto da quando Walter Mazzarri è arrivato sulla panchina azzurra per sostituire Garcia.

Il 2024 servirà allo staff medico azzurro anche a questo: dopo il rientro di Mario Rui pochi giorni fa, il prossimo obiettivo si chiama Mathias Olivera, l’uruguaiano che non ha dovuto subire alcuna operazione al ginocchio ma che non sarà pronto prima di febbraio per il rientro in gruppo. Eccetto Demme – fermatosi per un problema al polpaccio prima del Monza – tutti gli infortunati del Napoli sono in difesa.

Servirà almeno un mese e mezzo per rivedere all’opera anche Natan De Souza, il brasiliano che si è fatto male alla spalla destra a Roma e dovrà stare ai margini del gruppo almeno fino a febbraio. Un problema in più per Mazzarri che contro il Monza ha dovuto registrare altri due forfait: Alex Meret e Pierluigi Gollini. Il portiere ex Atalanta e Fiorentina era già all’opera per le terapie ieri prima di fare ritorno in famiglia. Tempi lunghi per Meret, out almeno 2 mesi

You may also like

Altri contenuti simili