contatori Salernitana, Iervolino: “Arbitri scarsi, maleducati e vendicativi” | Napoli Daily
Notizie

Salernitana, Iervolino: “Arbitri scarsi, maleducati e vendicativi”

Condividi l'articolo sui social

Di seguito quanto riportato da Il Mattino

Presidente, perché questo affondo?

“Se analizzassimo ogni partita uscirebbe una situazione scandalosa a favore delle grandi. Basta con la solfa del ‘si poteva dare e non dare’. Gli strumenti ci sono ma funzionano male. Gli arbitri sono vendicativi, è una corporazione da cambiare. Noto sudditanza psicologica verso le big, che ormai fanno un altro sport avendo un’impunità che permette loro di tirare maglie in area o dare gomitate. Prima la responsabilità era di un solo arbitro, ora di quattro o cinque, quindi è peggio”.

La goccia che ha fatto traboccare il vaso qual è?

Errori così grossolani mi fanno pensar male, falsano i campionati. Sul 2-1 Demme dà una gomitata sul volto a Tchaouna mentre saltava. Non tollero queste sviste: se tiri la maglia è fallo, è penalty e basta. E’ successo a Simy con Rrahmani. L’apice di presunzione e arroganza, poi, all’intervallo: Inzaghi chiede di interloquire in modo composto e Marinelli neppure si gira a rivolgergli la parola”.

Parole forti. Sa che potrebbero provocarle un’inibizione?

“Dico solo la verità. Penso siano scarsi e maleducati, li sostituirei tutti e la colpa principale è di Rocchi. Sono dichiarazioni pensate, era già una mia valutazione generale. Penso di farle per il bene del calcio italiano. Spero in provvedimenti… per gli arbitri, azioni non punitive ma migliorative”

Acquista ora

You may also like

Altri contenuti simili