contatori Udinese-Milan, partita sospesa per cori razzisti. Maignan lascia il campo | Napoli Daily
Notizie Serie A

Udinese-Milan, partita sospesa per cori razzisti. Maignan lascia il campo

Condividi l'articolo sui social

Di seguito quanto accaduto

Durante il primo tempo di Udinese-Milan, Mike Maignan, portiere dei rossoneri, si è avvicinato alla sua panchina per parlare con il tecnico Pioli e denunciare alcuni cori razzisti nei suoi confronti ricevuti dalla curva dell’Udinese.

L’arbitro Maresca ha fatto riprendere il gioco, il Milan ha sbloccato il match con il direttore di gara che poi è stato costretto a sospendere la partita al 33′ con Maignan che ha abbandonato il terreno di gioco. 

Fonte: Sportmediaset

Acquista ora

You may also like

Altri contenuti simili