contatori Clamoroso Maignan: ecco chi c’era ad insultarlo | Napoli Daily
Cronaca Notizie

Clamoroso Maignan: ecco chi c’era ad insultarlo

Condividi l'articolo sui social

Di seguito quanto riportato da Sportmediaset

La Polizia di Udine ha individuato altre quattro persone indiziate di avere proferito invettive a sfondo razzista, come ululati o le parole “negro” e “scimmia”, nei confronti del portiere del Milan Mike Maignan durante il match tra l’Udinese e i rossoneri sabato scorso. Si tratta di due uomini e una donna di 45, 32 e 34 anni della provincia di Udine, e di un uomo di 42 di Udine, tutti deferiti in stato di libertà alla Procura che sta coordinando le attività di indagine. Non è ancora finita qui, ma la notizia più ‘clamorosa’ è che tra questi ci sarebbe anche una persona di colore: a riferirlo è il Corriere della Sera.

Il Questore Alfredo D’Agostino ha emesso nei loro confronti un Daspo di 5 anni, la misura massima prevista trattandosi di soggetti non recidivi. La societa’ friulana ha annunciato che li bandirà a vita dallo stadio, esattamente come fatto con il primo tifoso razzista individuato nei giorni scorsi. Li bandirà sì, ma comunque farà ricorso contro la chiusura per un turno del Bluenergy Stadium. Il fine? Salvaguardare la reputazione della società

L’episodio:

Acquista ora

You may also like

Altri contenuti simili