contatori Ruba l’auto del compagno di squadra e scappa via a 100km/h | Napoli Daily
Cronaca Notizie

Ruba l’auto del compagno di squadra e scappa via a 100km/h

Condividi l'articolo sui social

Di seguito quanto riportato dal Corriere della Sera

Il giocatore, Amney Moutassime, è stato inseguito dalla polizia a oltre 100 chilometri orari. È stato allontanato dal club di serie B

È incredibile e surreale quanto accaduto al Sudtirol, formazione che milita in serie B. Amney Moutassime, esterno sinistro nato nel 2004, è stato allontanato dal club: il 19enne ha rubato, con la complicità di due amici, un’auto a un proprio compagno di squadra. Dopo il furto, avvenuto in viale Druso a Bolzano, Moutassime si è reso protagonista di un inseguimento con la polizia a oltre 100 chilometri orari nel centro della città.

Non è finita qui. Il giocatore era senza patente quando è stato fermato dalle forze dell’ordine ed è stato denunciato e, come detto, è stato allontanato dal club per comportamento contrario al codice etico della società. Con questa bravata Amney Moutassime ha anche messo fine al suo percorso di crescita nel Sudtirol.

Ma chi è questo esterno sinistro?

È cresciuto nel settore giovanile del Friburgo prima di trasferirsi ad agosto 2022 proprio nel club del Trentino Alto-Adige. In serie B ha esordito lo scorso 23 dicembre entrando dalla panchina, giocando due minuti contro la Reggiana. In precedenza, era stato già in panchina contro Brescia, Bari e Venezia. L’ultima presenza in campo l’ha messa a segno contro la Feralpisalò il 13 gennaio restando in panchina nell’ultima sfida col Cosenza. Sembrava, quindi, potesse ritagliarsi un ruolo importante, ma nessuno aveva fatto i conti con il suo gesto folle e inspiegabile

Acquista ora

You may also like

Altri contenuti simili