contatori Violento scontro di gioco, il portiere perde i sensi | Napoli Daily
Notizie

Violento scontro di gioco, il portiere perde i sensi

Condividi l'articolo sui social

Di seguito quanto riportato dal Corriere dello Sport

PORTO ALEGRE (BRASILE) – Attimi di vera paura durante Gremio-Juventude, gara valevole per la quarta giornata del campionato Gaucho, in Brasile. Il successo per 1-0 dei padroni di casa è decisamente passato in secondo piano quando, nella ripresa, un violentissimo scontro di gioco tra il portiere della squadra ospite, Lucas Wingert, e il centravanti del Gremio, André Henrique, ha fatto temere il peggio. Il match è stato sospeso per oltre dieci minuti, salvo poi riprendere dopo i soccorsi al 24enne portiere.

Paura in Brasile, Wingert perde i sensi: cosa è successo

Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, il portiere classe 1999 ha infatti subito un violento e involontario colpo al volto dall’attaccante di casa: Wingert è rimasto disteso a terra, cosciente, con un evidente taglio sulla bocca. A evitare qualsiasi complicazione, il pronto intervento dei sanitari presenti a bordo campo che, su richiesta dei medici del club che erano intervenuti in precedenza, hanno immobilizzato l’estremo difensore applicandogli un tutore al collo. Il giocatore è stato poi sistemato su una barella e caricato su un’ambulanza che era stata fatta entrare in campo.

Il portiere, inizialmente portato negli spogliatoi, è stato poi trasportato in un vicino ospedale per sottoporsi ad accertamenti che, fortunatamente, non hanno evidenziato gravi conseguenze. Wingert ha infatti ricevuto quattro punti di sutura al viso ed è poi stato dimesso

Clamoroso quanto accaduto in Serie B:

Acquista ora

You may also like

Altri contenuti simili