contatori Sanremo, scoppia la polemica televoto. Codacons: “Pronti all’annullamento” | Napoli Daily
Cronaca Notizie

Sanremo, scoppia la polemica televoto. Codacons: “Pronti all’annullamento”

Condividi l'articolo sui social

Di seguito quanto riportato da Il Tempo

Nella notte che ha portato Angelina Mango alla vittoria della 74esima edizione del Festival di Sanremo, non sono mancate le solite polemiche legate al sistema del televoto da casa.

A metà della finale, infatti, molti artisti in gara sono stati costretti a tranquillizzare i propri fan che non ricevevano l’sms di conferma della preferenza appena espressa. La lamenetela più frequente, infatti, è che non veniva ricevuta la notifica del voto alla canzone preferita anche a distanza di 2 o più ore.

«I tecnici riferiscono che bisogna continuare a votare finché non si riceve la conferma», ha scritto Ghali sulla sua pagina Facebook. «Ho provato dieci volte e ancora nessuna conferma» scrive un suo fan e dello stesso tenore sono stati molti altri messaggi pubblicati sui social. Anche Annalisa e Geolier hanno invitato i fan a non demordere e a continuare a votare finché non si riceveva l’sms con la conferma.

Dopo le rassicurazioni di Amadeus in diretta, però, sono arrivate anche le parole della Rai. «Non andrà perso nessun voto». Nella sala stampa dell’Ariston Roof, Fabrizio Casinelli, capo ufficio stampa della Rai ha rassicurato tutti sulla regolarità del televoto.

«C’è una valanga di voti, in netto aumento rispetto al passato – spiega Casinelli – I voti vengono regolarmente acquisiti ma il messaggio di conferma arriva con un leggero ritardo, perché la Telecom sta dando la priorità all’acquisizione dei voti» piuttosto che alla conferma. «Non andrà perso nessun voto questo ce l’hanno confermato i notai e i dirigenti Telecom», rassicurano dalla Rai

Intanto il Codacons vuole vederci chiaro

«Il Codacons, da sempre contrario al sistema del televoto, sta monitorando la situazione e raccogliendo le segnalazioni dei telespettatori che hanno speso soldi per votare il proprio artista preferito del Festival di Sanremo 2024».

Lo dice all’Adnkronos il Codacons, in seguito alle anomalie sul sistema di televoto segnalate anche da centinaia di utenti sui social e confermate da alcuni artisti in gara attraverso video sui social. «Eventuali problemi tecnici e anomalie durante la raccolta dei voti del pubblico potrebbero infatti alterare l’esito della gara e falsare la classifica finale del Festival – dice l’Associazione dei consumatori – Per tale motivo attendiamo gli accertamenti del caso e chiarimenti da parte dei soggetti responsabili, a partire da Rai e società telefoniche e, se saranno confermati disservizi o irregolarità, siamo pronti a chiedere dinanzi alle autorità competenti l’annullamento dell’intera classifica finale di Sanremo 2024».

Il Codacons invita inoltre «la Rai a riflettere sull’opportunità di abbandonare definitivamente il sistema del televoto, troppe volte al centro di scandali e problemi, un metodo di raccolta dei voti del tutto antidemocratico che avvantaggia alcuni artisti a danno di altri»

Acquista ora

You may also like

Altri contenuti simili