contatori Il Barcellona vuole Lobotka. La rivelazione dell’agente | Napoli Daily
Interviste Notizie

Il Barcellona vuole Lobotka. La rivelazione dell’agente

Condividi l'articolo sui social

“Stanislav Lobotka ammicca al Barcellona”

Di seguito quanto riportatoda Calciomercato.com: Il centrocampista slovacco del Napoli, eliminato agli ottavi di finale di Champions League proprio dai catalani, non si sta impegnando per nascondere il proprio gradimento verso la squadra allenata fino a giugno da Xavi Hernandez.

NO ALL’ARABIA – Nelle ultime ore si è esposto Branislav Jarusek, l’agente del miglior calciatore slovacco dell’ultimo anno, che ha rivelato un retroscena interessante relativo alle ultime sessioni di mercato: “La scorsa estate abbiamo incontrato la dirigenza per parlare di un’offerta dall’Arabia Saudita. Promettevano tanti soldi, ma Micheli disse ‘Si f***ano! Non trattiamo con loro’. Stessa cosa accaduta con Osimhen. La Saudi Pro League avrebbe cambiato la vita economica di Stani, ma lui voleva giocare la Champions”.

SI’ AL BARCELLONA – E Champions è stata, ma con un finale amaro, 3-1 a Montjuic dopo l’1-1 maturato all’andata contro il Barça. Eppure Lobotka può sorridere pensando alle dichiarazioni di Xavi, che in conferenza stampa ha indicato nell’ex Celta Vigo il suo giocatore preferito del Napoli, quello che vedrebbe volentieri in blaugrana.

Ne abbiamo parlato con Deco, il Barcellona lo prenderebbe, ma dovrebbero succedere prima tante cose. Stanislav mi ha girato uno screenshot delle dichiarazioni di Xavi, io gliene ho girato uno di tutte le volte in cui abbiamo parlato di lui perché Xavi mi chiede spesso di Lobotka”, ha confermato Jarusek. “Ha quasi 30 anni, non gliene restano molti da professionista. Gli piacerebbe giocare in un club che lotta per vincere la Champions League”.

A COSA SI RIFERISCE
E’ ormai noto che il Barça deve far fronte ad un tetto salariale molto basso per il proprio monte ingaggi, e dunque per registrare nuovi giocatori la società del presidente Joan Laporta deve muovere molte pedine, tra accordi commerciali come quelli stipulati nel recente passato e operazioni articolate che aggirano le minuziose regole del calcio spagnolo. Ad esempio quella messa in atto per Vitor Roque, tesserato al momento solo per sei mesi in sostituzione dell’infortunato Gavi

You may also like

Altri contenuti simili